A partire dagli anni ’60, la lungimiranza di Domenico Barnaba, diede impulso all’acquisto di terreni e masserie segnando l’inizio di una grande avventura imprenditoriale stimata oggi in 400 ettari di uliveti. Una tradizione che si tramanda da padre in figlio, per innovarsi, pur mantenendo intatto il sapore della storia. Oggi ad accogliervi nella Tenuta Chianchizza, la cordialità e il calore, del primogenito di Domenico, Carlo e di sua moglie Carmen con i figli Domenico e Francesco.

Il resto della famiglia, continua a dedicarsi alla produzione di olio extra vergine d’oliva, attività  prevalente,  a testimonianza di una lunga tradizione che si declina nella qualità del prodotto finale. Tutte le fasi produttive vengono seguite personalmente dai fratelli di Carlo, Giovanni, Vito e Marcello con amorevole dedizione, coadiuvati dall’utilizzo di un moderno impianto a ciclo continuo a garanzia di proprietà organolettiche ottimali.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.